La Camera ha approvato con 312 voti favorevoli e 33 contrari la legge di conversione del Decreto Sostegni ter, che completa così il suo percorso. Nel provvedimento è entrato anche il decreto Frodi, varato a fine febbraio per rivedere la materia dei bonus fiscali e in vigore dal 26.02.2022, che permette ora di effettuare una cessione libera e 2 ulteriori cessioni a banche, intermediari finanziari, assicurazioni e società appartenenti a un gruppo bancario. Un’altra modifica prolunga il termine per trasmettere all’Agenzia delle Entrate la comunicazione delle opzioni di sconto in fattura e cessione dei crediti, che passa dal 7.04 al 29.04.2022.

 

Fonte: Il Sole 24 Ore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: